HOME     ASI        ESA       NASA     ROSAVIAKOSMOS    HUBBLE     SATELLITI    ISS    PROPULSIONE    GALLERY 
SPACE ///    LE GALASSIE    LE STELLE    IL SISTEMA SOLARE    PIANETI INTERNI   PIANETI ESTERNI    IL SOLE
    L’Agenzia Spaziale Italiana è nata il 20 maggio del 1988, per coordinare gli sforzi e gli investimenti che l’Italia ha dedicato al settore fin dagli anni Sessanta. E’ un ente pubblico nazionale, che dipende dal Ministero dell’Università e della Ricerca e opera in collaborazione con diversi altri dicasteri, in particolare il Ministero della Difesa, il Ministero dell’Ambiente, il Ministero delle Comunicazioni.                 

L’ASI nasce nel 1988, ma sin dal 15 dicembre1964 col progetto San Marco l’ Italia fu il terzo paese dopo URSS e USA a lanciare un proprio satellite. Il lancio fu fatto dalla base Wallops Island (Virginia USA) con un vettore Scout. Questo progetto era finalizzato allo studio dell’atmosfera ed è frutto della collaborazione tra il Centro Ricerche Aerospaziali di Roma CRA diretto dal prof. Luigi Broglio e la NASA . Il San Marco 2 fu lanciato nell’aprile del 1967 dalla prima base italiana a Malindi in Kenia chiamata “Luigi Broglio Space Center”, e così gli altri 3 di cui l’ultimo nel 1988. Dal 1988 questa base non è più usata ma le sue antenne sono ancora utilizzate.

                                          

L’attività fondamentale dell’ASI è la ricerca che si divide tra ricerca di base nelle più svariate discipline orientate alla tecnologia spaziale, e l'esplorazione spaziale con satelliti astronomici e l'invio di sonde interplanetarie destinate a raccogliere dati di ogni tipo. Negl’anni l'Agenzia Spaziale Italiana e quindi l'industria italiana del settore hanno conquistato una riconosciuta rilevanza a livello internazionale.

  Centro di Geodesia Spaziale Giusepe Colombo - Matera. Stazione geodetiche operativa dal 1983 a Matera in Basilicata che porta il nome di un grande studioso italiano : Giuseppe Colombo. Attraverso l’elaborazione dei dati provenienti da diversi satelliti in orbita e da altri centri, il centro effettua uno studio geodinamico della Terra come lo spostamento delle piattaforme continentali, il moto dei poli, il campo gravitazionale terreste. Il centro è dotato anche di un MLRO ( Matera Laser Ranging Observatory) che è un sofisticato sistema di misurazione a raggi laser. È presente anche un reparto di Automazione e Robotica Spaziale. 
  

Base di Lancio Palloni Stratosferici Luigi Broglio - Trapani. Operativa dal 1975 nei pressi dell’aeroporto di Trapani, effettua lanci di palloni sonda che possono raggiungere i 40 Km di altitudine trasportando strumenti di misura . Questi studi così condotti sono ancora utili.

                     (Foto credit ASI) 


                                          SECONA PAGINA (MISSIONI ASI)

 

       

            Lancio San Marco 1

           Luigi Broglio

           

 

        Malindi - L.Broglio Space C. 
  Giuseppe Colombo
L'ASI si adopera affinchè le attività spaziali abbiano una ricaduta sulla qualità della vita quotidiana, sula sicurezza del Paese, sul potenziamento delle infrastrutture, sul miglioramento della competitività del sistema industriale Italiano.

              Le Missioni dell'ASI               

  SPACE ///    LE GALASSIE    LE STELLE    IL SISTEMA SOLARE    PIANETI INTERNI   PIANETI ESTERNI    IL SOLE
 HOME     ASI        ESA       NASA     ROSAVIAKOSMOS    HUBBLE     SATELLITI    ISS    PROPULSIONE    GALLERY 
                                                                                  PROPRIETÀ ARTISTICA E LETTERARIA RISERVATA